Microsoft: Steve Ballmer saluta i dipendenti

di

Nonostante l'addio ufficiale sia ancora lontano, nella giornata di ieri Steve Ballmer ha incontrato per l'ultima volta i dipendenti di Microsoft nelle vesti di amministratore delegato. Il dirigente ha tenuto un discorso presso la KeyArena di Seattle nel corso del quale, visibilmente commosso, ha toccato diversi punti della sua carriera da CEO, che si è conclusa con l'acquisizione della divisione Device & Services di Nokia. Ballmer ovviamente ha affrontato il tutto con il suo modo di essere simpatico: ha infatti ballato e cantato sulle note di Can't Hold Us, Wanna Be Startin' Somethin' e I've Had The Time of My Lise. Non sono mancate però le stoccate alla concorrenza, secondo Ballmer Apple significa "alla moda", Amazon "economico" e Google "sapere di più", mentre Microsoft vuol dire "fare di più". L'incontro, a cui hanno partecipato migliaia di dipendenti (anche in streaming) si è concluso con la frase "credo in voi e nella vostra missione. Siamo stati una grande società per anni, e lo saremo ancora per molto".
Secondo le ultime indiscrezioni sarà Alan Mulally di Ford a prendere il posto di Ballmer, mentre appare sempre più improbabile vedere Stephen Elop di Nokia a capo della società fondata da Bill Gates.