Microsoft vuole integrare la tecnologia di Kinect in Windows Phone 8

di

Microsoft dopo aver rivoluzionato il mondo del video-gaming con Kinect e aver annunciato la possibilità che la periferica possa essere utilizzata in futuro anche su PC, afferma che il rilevatore di movimenti e voce potrebbe entrare in contatto anche la la nuova piattaforma Windows Phone 8. Il gigante del software sta lavorando per integrare l'interfaccia utente Kinect al prossimo aggiornamento della sua piattaforma mobile il cui nome in codice è Apollo. Microsoft starebbe dedicando un certo numero di risorse al progetto e se ciò non avverrà con il prossimo aggiornamento allora lo sarà di sicuro per il successivo, ovviamente tutto dipende dai tempi di sviluppo necessari.

Fino ad ora la sfida più grande per l'introduzione di <b>Kinect</b> a livello mobile  è la mancanza di spazio per le tre telecamere necessarie sugli smartphone. "Kinect ha tre telecamere, di cui una ad infrarossi. Non possiamo mettere una telecamera a infrarossi su uno smartphone, ma senza di essa non funzionerebbe al bui." Microsoft vede nella parziale convergenza di Kinect in ambito mobile un fattore per invogliare maggiormente i consumatori ad adottare la piattaforma Windows Phone.
FONTE: BGR
Quanto è interessante?
0