Minare criptovalute fa perdere la garanzia della propria scheda video?

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Un thread su Reddit sta mettendo in guardia gli appassionati di critpovalute come Ether. Un utente del noto sito ha infatti segnalato che il produttore di schede video, Inno3D, ha iniziato a mettere un minaccioso sticker sulle confezioni del proprio prodotto. Vediamo di cosa si tratta.

"Questo prodotto non è stato progettato per il mining di criptovalute", si legge sullo sticker con i colori giallo-nero tipici di ogni avvertimento "di pericolo" che si rispetti. "Ci riserviamo la possibilità di sospendere la garanzia se i danni riportati sono dovuti a questo utilizzo".

Le operazioni di mining – è cosa nota– sottopongono l'hardware della scheda video a stress particolarmente elevato, e non stupisce dunque che qualche produttore voglia mettere le mani davanti visto la mania sempre più radicata nei confronti delle valute digitali come gli Ether. Il rischio è quello di vedere schizzare su vette inaudite gli RMA, le richieste di sostituzioni in garanzia.

Il mining richiede di usare le schede video 24/24, con il rischio di comprometterne il corretto funzionamento. Tuttavia, non sono in pochi gli utenti di Reddit che stanno facendo notare all'autore del thread che un simile avviso non ha il minimo valore legale in USA e in Europa. Lo sticker, dunque, potrebbe essere semplicemente un deterrente per scoraggiare l'uso in questione.

Difficile, poi, per Inno3D provare che la scheda grafica si sia guastata proprio perché utilizzata per minare criptovalute.

Minare criptovalute fa perdere la garanzia della propria scheda video?