Model Y: Elon Musk svela i primi dettagli

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Al momento si sa molto poco sul crossover elettrico di Tesla, il Model Y, ma nel corso della conference call tenuta ieri sera per annunciare i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno, l’amministratore delegato Elon Musk ha fornito i primi dettagli a riguardo.

Il Model Y sarà un SUV compatto elettrico, la cui produzione dovrebbe cominciare nel 2020, sebbene non è escluso un anticipo già al 2019. Si tratterà di un vicolo costruito su una piattaforma “completamente differente” rispetto a quella utilizzata per il Model 3, che è più rivolta al mercato di messa.
Musk ha anche affermato che Tesla ha intenzione di abbandonare l’architettura a 12 volt per la batteria, il che potrebbe ridurre drasticamente la lunghezza dei cavi elettrici necessari ed allo stesso tempo semplificare il processo di produzione. Una minore quantità di cavi coinciderà anche con maggiore automazione nel processo di produzione, e lo stesso Musk ha anche affermato che ha intenzione di introdurre più robot nelle linee produttive.
Il Model Y, secondo il CEO, sarà la chiave di volta per raggiungere l’obiettivo di Tesla di vendere 1 milione di auto entro il 2020.