Motora annuncia l’acquisizione di Psion

di

Motorola ha annunciato di aver acquisato la società britannica Psion, pioniera nella progettazione di dispositivi di mobile computing caratterizzati da una particolare robustezza, e impiegati prevalentemente nel settore industriale. L’accordo è stato raggiunto sulla base di una cifra vicina ai 200 milioni di dollari, e l’acquisizione dovrebbe chiudersi, se non ci saranno intoppi, entro la fine dell’anno in corso. Una volta concluso l’affare in via definitiva, Motorola Solutions integrerà Psion nella sua divisione interna EMC(Enterprise Mobile Computing), gestita dal vice presidente Girish Rishi.

Greg Brown, CEO e presidente di Motorola, ha così commentato l'operazione: «Psion è una opportunità interessante per rafforzare la nostra leadership nel settore del mobile computing con un portfolio di palmari robusti e terminali veicolari che approfondiranno la nostra presenza nei mercati globali in cui competere»; grossa soddisfazione anche dall'altra parte, che per voce del presidente di Psion ha così commentati: "«I direttori di Psion sono lieti di raccomandare all'unanimità l'offerta fatta da Motorola Solutions a un prezzo che offre un significativo premio in denaro sia al corrente che ai recenti prezzi di mercato. Psion continua a realizzare con successo la sua strategia, tramite l'introduzione di nuovi entusiasmanti prodotti adatti alla rigorosa gestione della base di costo».