Motorola Moto X+1: ci saranno 25 possibilità di personalizzazione della parte posteriore

di

Lo scorso febbraio Motorola annunciò che il successore del Moto X sarebbe stato svelato alla fine di quest’estate. Da quel momento le indiscrezioni a riguardo sono state nulle e qualche giorno fa il cacciatore di scoop tecnologici @evleaks è stato il primo a riprendere “il discorso” pubblicando sul proprio profilo Twitter quello che dovrebbe essere il nome ufficiale: Moto X+1. In più, particolare delle ultime ore, sembra che la casa alata permetterà agli utenti di scegliere tra 25 personalizzazioni diverse per la parte posteriore.

Alcuni dei materiali selezionabili saranno il legno (il bambù, il palissandro e l’ebano) e la pelle (nera, rossa, grigio o blu). Le tonalità selezionabili saranno anch’esse diverse: calde come l’arancio, Lemon Lime, viola, cremisi, lampone, Cabernet, fredde come il blu marino, il turchese, il blu reale o olivastro. Nessuna informazione sulle specifiche tecniche finali. Motorola, passata recentemente nelle mani di Lenovo, potrà distribuire il nuovo smartphone top di gamma in un numero maggiore di mercati rispetto a quanto fatto con il Moto X. Rimane da capire se deciderà di applicare costi accessibili, come avvenuto con il precedente modello, o se si adeguerà ai prezzi degli altri top di gamma Android già presenti sul mercato, come il Galaxy S5 o l’HTC One M8 (si parte da 699 euro).

FONTE: PA Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Motorola Moto X+1: ci saranno 25 possibilità di personalizzazione della parte posteriore
Motorola Moto X

Motorola Moto X

  • Produttore: Motorola
  • Sito Ufficiale: Link
      Caratteristiche tecniche
    • +