MSI introduce la tecnologia A-XMP per le schede AM4, XMP per Ryzen

di
MSI è uno dei maggiori produttori di schede madri al mondo, e ha messo sul mercato un buon range di board con l'ultimo socket AM4 di AMD per il supporto completo dei processori Ryzen. Come sappiamo, per l'overclocking automatico delle memorie le schede madri Intel adottano la tecnologia nota come XMP, assente sulle schede AMD.

Ciò può creare all'utente meno esperto qualche problema con l'overclocking delle memorie, che su piattaforma Intel avviene in maniera completamente automatica, impostando le frequenze testate dal produttore senza procedere manualmente. Chi possiede uno dei processori Ryzen non può usufruire di tale funzionalità, ma grazie ad MSI da oggi ciò non sarà più un problema: tramite un aggiornamento BIOS la azienda taiwanese fornirà agli utenti A-XMP, sostanzialmente il corrispettivo AMD della tecnologia XMP di Intel, che porterà in automatico le frequenze delle memorie RAM inserite negli appositi slot a quelle testate in fabbrica dal produttore. Le tempistiche per il rilascio della feature non sono però ancora note. Ad ogni modo, le schede madri che riceveranno la funzionalità A-XMP a mezzo dell'aggiornamento BIOS sopraccitato sono le seguenti:

Enthusiast GAMING

*scheda madre non ancora arrivata ufficialmente sul mercato

MSI introduce la tecnologia A-XMP per le schede AM4, XMP per Ryzen