Negli USA ancora in vigore regole per impedire il Y2K bug. Eliminate da Trump.

di
A quanto pare, a ben diciassette anni dal problema, negli Stati Uniti esistevano ancora misure rivolte alle agenzie federali per impedire il fantomatico millennium bug (anche noto come Y2K bug). Le ha eliminate Trump nel corso di un programma di semplificazione legislativa. Per l'amministrazione porterà ad un risparmio di ore e soldi.

Si sa, uno dei problemi più sentito dai cittadini è l'eccesso di regolamenti spesso obsoleti e inutilmente stringenti. Non è un caso che ciclicamente il politico di turno annunci in grande stile l'eliminazione delle così dette "leggi inutili", in Italia qualcuno si fece addirittura prendere la mano andando alla carica di legge del secolo scorso armato di lanciafiamme (no, non scherziamo). Trump si sa, non è da meno e ha fatto della semplificazione normativa uno dei suoi cavalli di battaglia alle scorse presidenziali.

Su questo fronte sembra essere del tutto intenzionato a mantenere la promessa e lo scorso Giovedì ha annunciato il taglio di circa cinquanta tra policy e regolamenti vari per privati e istituzioni, circa sette di queste richiedevano a tutte le agenzie federali di compilare un lungo e dettagliato report sulle misure prese per evitare il fantomatico millenium bug, il bug che avrebbe dovuto "far implodere" i sistemi digitali allo scattare della mezzanotte del 31 Dicembre 1999, con l'arrivo del nuovo millennio. Agli albori i calendari interni delle macchine usavano solo due cifre per indicare l'anno, andando dal 1900 al 1999, da 00 a 99. Poi di fatto i danni prodotti si rivelarono minimi e circoscritti a poche realtà, anche percé comunque furono prese diverse precauzioni. Precauzioni che sicuramente avevano un senso all'epoca ma che... non lo hanno per nulla diciassette anni dopo il fenomeno.

Il Governo non ha comunicato una stima delle ore risparmiate dal taglio del regolamento, tuttavia per alcuni tra cui Linda Springer, OMB senior adviser, non si tratterebbe di molto visto che la norma era nei fatti già largamente ignorata da quasi tutte le agenzie.