Nel prossimo iPad, Apple userà una tecnologia diversa per lo schermo, per rendere il tutto più sottile e leggero

di

Un nuovo rapporto di Digitimes sostiene che il nuovo iPad di Apple sarà dotato della tecnologia DITO per il suo display touch, la stessa che ritroviamo sull'iPad mini. Fonti del settore dicono che Cupertino sta cercando di fare tutto il possibile per rendere il suo tablet da 9.7 pollici complessivamente più leggero e sottile. L a strada intrapresa è quella di unire un design più sottile ad uno schermo più leggero. Apple avrebbe già dato precise indicazioni e preso l'accordo con la Nitto, azienda giapponese fornitrice della tecnologia DITO. La Nissha Printing fornirà i moduli touch screen, mentre altre aziende, come la taiwanese TPK e LG Display forniranno altri materiali per lo schermo. Nei giorni scorsi abbiamo visto foto relative alla scocca del nuovo iPad, e non è affatto sorprendente che la Mela si stia indirizzando verso un rifacimento del design, molto simile all'iPad mini. Il "fratello minore" infatti, ha ottenuto grandi risultati nel suo primo trimestre di vendita, unendo leggerezza e look rinnovato, proprio quello di cui ha bisogno l'iPad da 9 pollici per risollevarsi dopo un periodo negativo.