Nell'ultima versione di WhatsApp possibile la ricerca globale nelle conversazioni

di

Senza dubbio WhatsApp è il servizio di messaggistica più popolare su tutte le piattaforme. Malgrado abbia ancora delle lacune e possa ancora migliorare sotto vari aspetti, il servizio di proprietà di Facebook viene utilizzato da centinaia di milioni di utenti su iOS, Android, Windows Phone, BlackBerry OS e persino alcuni telefoni b>Symbian.

Tra tutte le varie applicazioni disponibile quella presente su Android è sicuramente la versione che viene aggiornata più frequentemente e che riceve per prima le nuove funzionalità. Negli ultimi mesi WhatsApp ha fatto enormi passi avanti, con l’avvento del nuovo Material Design e con l’integrazione delle chiamate vocali. La nuova versione 2.12.134 ha portato però una nuova miglioria che potrebbe anche passare inosservata. Ora, è infatti integrata la ricerca in tutte le proprie conservazioni contemporaneamente. Prima era possibile infatti ricercare una parola o un testo all'interno di una singola chat, ma non globalmente. Una funzionalità interessante, che potrebbe essere molto utile in varie circostanze. La versione aggiornata è disponibile attraverso Google Play Store o sul sito web della compagnia.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Nell'ultima versione di WhatsApp possibile la ricerca globale nelle conversazioni