Netflix: continuano a crescere guadagni e fatturato

di
A poco più di tre mesi dall’annuncio, riguardante il raggiungimento dei 100 milioni di abbonati, Netflix continua a crescere. Nella giornata di ieri, la piattaforma di streaming ha annunciato di aver registrato, nel secondo trimestre del 2017, un fatturato di 2,785 miliardi di Dollari, a fronte di un utile netto di 66 milioni di Dollari.

Si tratta di numeri in crescita del 50% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I dati più importanti però riguardano la crescita degli abbonati, in cui Netflix ha battuto qualsiasi aspettativa, ovvero guadagnando 5,2 milioni di nuovi clienti, due in più rispetto alle previsioni di 3,2 milioni. 1,1 milioni di questi nuovi abbonati proviene dagli Stati Uniti, mentre la restante parte da Oltreoceano, dove si concentrano anche la maggior parte degli investimenti dell’azienda.

In una lettera agli investitori, l’amministratore delegato si è soffermato sulle produzioni originali, un settore su cui vuole continuare a puntare.

Il denaro in cassa è pari a 608 milioni di Dollari, rispetto ai 254 milioni di Dollari dello stesso periodo dello scorso anno, e 423 milioni di Dollari nel primo trimestre.