Netflix farà debuttare alcuni dei suoi contenuti originali nei cinema francesi?

di
Netflix sta seriamente considerando di portare alcuni suoi film originali nei cinema francesi. I due film in questione The Meyerowitz Stories e Okja sono infatti attualmente in corsa per il festival di Cannes e la cosa non è piaciuta per niente alle associazioni dei cinema francesi che si sono lanciate in forti proteste.

Si tratta della prima volta che due film prodotti da Netflix sono stati selezionati per il prestigioso Festival di Cannes, non tuttavia la prima volta che delle produzioni del sito concorrono per un premio, tant'è che Beast of No Nations era stato presentato, con ottimi responsi della critica, alla 72 edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

All'inizio di Aprile la federazione dei cinema francesi (FNCF) ha dichiarato che un film rilasciato esclusivamente online mette in dubbio la natura del lavoro cinematografico, lasciando parecchi dubbi sul fatto che un simile film sia idoneo a partecipare al prestigioso festival. Inoltre la categoria lamenta il fatto che Netflix non paghi i contributi per il sostegno ai cinema francesi e, inoltre, non rispetti il vincolo di attesa di 36 mesi dalla release nei cinema per la distribuzione online di un film.

Questo mercoledì Netflix ha dichiarato che sta pensando ad un compromesso: "siamo certi che i cinefili francesi non vogliano guardare questi due film tre anni dopo il resto del mondo", ha dichiarato la compagnia. Per questo Netflix pensa ad una release dei film limitata al solo giorno di debutto online, nei cinema francesi.

Okia è un dramma sci-fi che vedrà per interpreti Tilda Swinston e Jake Gyllenhaal, mentre The Meyerowitz Stories è una commedia drammatica indie che vedrà assieme i due comici più popolari in america, Ben Stiller e Adam Sandler. Entrambi i film sono in lizza per la Palma d'oro, il premio più prestigioso del festival.