Netflix: svelati i prezzi italiani

di

Neil Hunt, il Chief Product Officer di Netflix, nel corso dell'IFA di Berlino ha svelato ai ragazzi di Wired alcune nuove informazioni sull'offerta che la società porterà in Italia il prossimo mese, tra cui anche i prezzi ed i vari tipi di abbonamento.

Il dirigente ha precisato che per accedere al catalogo sarà necessaria una banda minima di 0,5 Mbps, anche se per poter godere di un'esperienza ottimale bisognerà avere una connessione da almeno 1,5 Mbps per poter visualizzare i video a qualità standard, mentre per l'HD gli utenti necessiteranno di almeno 3 Mbps, un quinto rispetto ai 15 Mega richiesti per il 4K. L'algoritmo studiato da Netflix, comunque, permetterà al software di adattarsi all'istante alla qualità della rete.
I pacchetti d'abbonamento saranno tre:

  • Base: 7,99 Euro – garantisce un solo accesso per volta al catalogo e qualità dei video standard;
  • Intermedio: 8,99 Euro – qualità dei video Full HD e due sessioni in contemporanea;
  • Avanzato: 11,99 Euro – qualità dei video 4K e quattro sessioni contemporanee;

L'applicazione sarà inclusa anche in oltre trecento Smart TV, sulle principali console, Apple TV e Vodafone Station, mentre TIMvision arriverà solo nelle settimane successive.
Sul catalogo, invece, ancora non sono disponibili informazioni a parte il fatto che tutte le produzioni originali saranno presenti. 

FONTE: Wired
Quanto è interessante?
0