New York: al via i test per i veicoli a guida autonoma

di
I veicoli a guida autonoma si apprestano ad affrontare la sfida più complessa. Il governatore dello stato di New York, Andrew Cuomo, ha annunciato che ora l’ufficio dei trasporti inizierà ad accettare le richieste provenienti dalle aziende che voglio testare i loro veicoli a guida autonoma sulle strade pubbliche.

I test saranno di breve durata, in quanto secondo la legge dovranno concludersi per forza di cose entro il 1 Aprile 2018, come stabilito da un bando presentato lo scorso mese.
Inizialmente le prove potranno essere effettuate solo su territori estremamente ristretti, mentre successivamente saranno espansi anche altrove, nonostante il tono cauto iniziale. Alla base di tutto dovrà esserci la sicurezza sia delle auto stesse che dei conducenti, ecco perchè le aziende che vogliono effettuare i test dovranno presentare dei rapporti accurati in cui citano i test precedenti effettuati entro massimo il mese di marzo e non oltre. Come negli altri stati, il pilota dovrà essere al volante durante i test e dovrà essere pronto ad assumerne il controllo in qualsiasi momento.
Le case automobilistiche dovranno elencare i veicoli che verranno utilizzati per le prove e ciascuno di essi dovrà avere una polizza assicurativa di 5 milioni di Dollari.