Nexus 9: iFixit lo considera difficilmente riparabile

di

Il Nexus 9 è stato presentato il 15 ottobre scorso da Google sul proprio sito web. Da quel momento tutti attendono di poter testare il nuovo tablet con le proprie mani e per diversi giorni per capirne le reali potenzialità. Nel frattempo il noto portale iFixit non si è lasciato sfuggire l’occasione di farlo a pezzi e capirne il grado di riparabilità in base al metodo di assemblaggio scelto da HTC. Dall’analisi effettuata il Nexus 9 è apparso complicato da aprire e da smontare. Molto più che i precedenti tablet della linea Nexus, il 7 e il 10.

La cover posteriore in plastica può essere facilmente rimossa ma si corre il rischio di disconnettere la fotocamera dalla scheda madre. Tuttavia il problema principale sembra essere la colla con cui sono state tenute insieme le singole componenti, come la batteria da 6700 mAh o il display da 8.9 pollici. Il tutto può comunque essere separato, ma c’è bisogno di moltissimo calore per sciogliere l’adesivo. Infine, il labirinto creato da cavi sottilissimi e delicati presenti all’interno del tablet rende le riparazioni difficili e pericolose. Tuttavia iFixit considera l’HTC Nexus 9 dotato di un fattore di riparabilità migliore rispetto ad iPad Air 2 e iPad Mini 3 (2/10) o al Surface Pro 3 (1/10). Il punteggio finale affibbiatogli infatti, è pari a 3 su 10
Nexus 9: iFixit lo considera difficilmente riparabile

Google Nexus 9

Google Nexus 9
  • Produttore: HTC
  • Disponibile: 11/2014
  • Prezzo: 399$
    • Caratteristiche tecniche
    • +