NIFTYX, su Indiegogo il braccialetto che ricarica lo smartphone

di
Nonostante sul fronte dei consumi si siano fatti passi da gigante, sono ancora molti gli smartphone che faticano ad arrivare alla fine della giornata con un buon livello di batteria.

Se poi proviamo ad arrivare al secondo giorno, la percentuale dei dispositivi capaci di riuscirci cala vertiginosamente. Si finisce così per avere diversi powerbank e cavi in borsa o nelle tasche del cappotto, su Indiegogo però è spuntata un’idea che potrebbe salvarci la vita in più di un’occasione. Si chiama NIFTYX, anche detto NIFTYX Awesome Bracelet (NAB) e NIFTYX LifeSaving Bracelet (NLB), e come potete intuire è un piccolissimo powerbank da polso.

Si indossa come un normale braccialetto, nasconde però una batteria e un cavo di ricarica, mascherato da cinturino. Esiste in due versioni e due design diversi, anche se tutti i modelli sono realizzati in pelle e possiedono un barilotto centrale dove è alloggiata la batteria. Si differenziano soltanto all’apparenza, poiché uno in metallo appare più elegante, mentre l’altro più plasticoso è magari più adatto all’uso quotidiano e sportivo. All’occorrenza, nel caso in cui la batteria dello smartphone sia completamente a zero, basta slacciare NIFTYX e collegarlo alla porta di ricarica.

Esiste sia in versione micro USB che Lightning, compatibile dunque con gli iPhone. Sono disponibili anche diversi colori, c’è soltanto una grande, importante pecca: la carica disponibile è paro soltanto a 210 mAh, dunque - a seconda della vostra batteria - il massimo che si potrà ricaricare sarà intorno al 10% o anche meno. Non sostituisce quindi in un tutto e per tutto un powerbank, può giusto tirarvi via da situazioni spiacevoli, come il dover fare una telefonata urgente mentre si ha lo smartphone completamente a secco. È però anche vero che si tratta solo di una prima, sperimentale versione, chissà che in futuro non possa arrivare con molta più energia al suo interno. Per partecipare alla campagna su Indiegogo, bastavano 14 dollari per il NAB, 18 dollari per l’NLB, ora invece le offerte per migliorare il progetto sono libere, l'obiettivo è stato superato del 540%.