Nike non produrrà più i braccialetti FuelBand: licenziata gran parte del team

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Tempi duri per i lavoratori del team FuelBand della Nike. La nota compagnia “sportiva” ha deciso di mettere alla porta gran parte dei 70 ingegneri che lavoravano ai dispositivi indossabili dedicati al fitness per “non meglio precisate modifiche alla strategia aziendale. Dall’hardware gli interessi della Nike si sposteranno al software, con lo sviluppo di una piattaforma social e dedicata comunque al fitness e allo sport in generale che possa garantire meno spese e identici introiti. La concorrenza nel settore degli indossabili si sta facendo sempre più agguerrita. Colossi come Samsung e Google stanno iniziando a dominare la scena (Mountain View per ora ha presentato la piattaforma software Android Wear, mentre i coreani hanno proposto soluzioni valide anche dal punto di vista hardware), mentre nei prossimi mesi è attesa al varco anche Apple con il suo iWatch. Il fatto che Tim Cook siede nel consiglio d’amministrazione della Nike porta a farci pensare che le due compagnie collaboreranno in futuro per progetti “indossabili”. Cosa ne pensate?

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0