Nokia Parking aiuta a trovare e pagare un parcheggio

di

Trovare parcheggio al giorno d'oggi, specialmente nelle metropoli, è quasi più difficile che vincere alla lotteria. Grazie a Nokia però, le cose potrebbero farsi più facili, visto che a novembre lancerà in Europa il nuovo servizio Nokia Parking. Si tratta di un database di luoghi per parcheggiare i mezzi, che aiuterà il povero utente non solo a trovare un posto libero, ma anche ad effettuare il relativo pagamento. Bisogna subito dire che Nokia Parking è un servizio che, come altri del business Navteq, sarà rilasciato in licenza a terzi e mescolato ad altre applicazioni. Sarà possibile quindi, ottenere sul proprio smartphone un'app del proprio comune che ne farà uso, cioè starà usando Nokia Parking in background.

Attualmente essa funziona tramite la localizzazione GPS, che coordina il servizio e determina le aree di sosta nelle vicinanze dell'utente. I parcheggi in garage saranno affiancati anche da informazioni circa le dimensioni, come l'altezza, fattore fondamentale per parcheggiare il proprio SUV. Inoltre, cosa ancora più emozionante, l'applicazione tiene traccia, in tempo reale, degli spazi disponibili, non occupati quindi, utilizzabili per un parcheggio insperato. Infine, il servizio fornirà informazioni sul pagamento totale, che potrà essere effettuato direttamente dal telefonino. Nokia Parking verrà sperimentato in alcune delle maggiori città europee a partire da novembre, ma subirà una diffusione maggiore nei mesi successivi. Tutto dipenderà comunque, dai vari comuni che decideranno di avviare una partnership con Nokia e sviluppare i servizi necessari per questa importante funzionalità. Dopo il salto potrete visualizzare un video dimostrativo pubblicato da Engadget.
FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
Nokia Parking aiuta a trovare e pagare un parcheggio