Nokia e Xiaomi insieme per alcuni brevetti, entra in campo anche la VR?

di
Storico accordo firmato da Xiaomi, che ha annunciato di aver siglato una partnership con Nokia che ha ad oggetti l’acquisto di una serie di brevetti, ma anche una collaborazione futura che potrebbe risultare molto interessante per il mercato mobile.

Mercato mobile che, però, non sembra essere l’unico interessato, in quanto la partnership potrebbe aprire le porte anche a future collaborazioni in altri settori, come la realtà aumentata e virtuale.

Al momento però si tratta di semplici ipotesi, visto che l’annuncio della partnership è molto vago, almeno per quanto riguarda la vendita dei brevetti. Sappiamo che una parte del contratto di licenza coinvolge le due aziende, le quali otterranno libero accesso ai rispettivi brevetti per il mercato dei cellulari, ma non è chiaro quali licenze siano state acquistate.

E’ probabile però che l’operazione sia stata conclusa visto che Xiaomi ha intenzione di espandere le proprie attività negli Stati Uniti. Secondo molti, le parti ora sarebbero in trattativa per partnership future per il mercato dell’Internet of Things, AR, VR ed intelligenza artificiale.

FONTE: PA Quanto è interessante?
3
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti