12 nuovi astronauti ingaggiati dalla NASA per le future missioni spaziali

di
INFORMAZIONI SCHEDA
La NASA ha aggiunto 12 nuovi astronauti al proprio personale, per un nuovo totale di ben 56 membri che possono essere assegnati per le future missioni nello spazio. Il gruppo, che potete ammirare in foto, è composto da 5 donne e 7 uomini.

Il background dei nuovi astronauti è molto diversificato e spazia da comandanti della Air Force ad ingegneri specializzati nella ricerca sugli oceani. L'annuncio è stato atteso per giorni e al Johnson Space Center ad Houston dove si è tenuto era presente anche il vice presidente Mike Pence, che ha ribadito che l'America sarà ancora la prima delle nazioni in ambito di viaggi nello spazio: "Il coraggio di questi uomini e di queste donne e di tutti gli astronauti che sono venuti prima di loro mi motiva da sempre".

Mike Pence ha inoltre riconfermato che verrà riaperto il National Space Council, ovvero un gruppo esecutivo che deciderà le politiche sui viaggi nello spazio. Questo consiglio nazionale era già esistente negli anni '60 e '70, ma è stato in seguito smantellato da George H.W. Bush nel 1993. In ogni caso Pence ha promesso che la NASA continuerà ad avere le risorse necessarie per "fare la storia" (nonostante il presidente Trump abbia già effettuato dei tagli alle spese lo scorso mese).

Gli astronauti sono stati scelti da un gruppo di 18300 persone, dove i prerequisiti andavano da caratteristiche fisiche all'istruzione in ambito scientifico e tecnologico e all'esperienza pregressa. Una delle richieste della NASA era l'aver accumulato almeno 1000 ore nel pilotare jet.

FONTE: theverge Quanto è interessante?
5
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti