Nuovi dettagli sull'iPhone Update Program

di

Tra le tante novità annunciate ieri da Apple durante il keynote di presentazione dei nuovi iPhone, c'è l'iPhone Update Program, un programma al momento limitato agli Stati Uniti che permetterà agli utenti di ottenere ogni anno il nuovo iPhone con AppleCare+ a soli 32 Dollari al mese per due anni.

I clienti che sono desiderosi di avere tra le mani sempre l'ultimo modello del melafonino, quindi, non dovranno fare altro che sottoscrivere questo abbonamento da due anni e pagare 32 Dollari. Al resto ci penserà Apple, che darà loro l'ultimo arrivato della linea. Questa opzione, al momento, è disponibile in esclusiva negli Stati Uniti, ma a quanto pare sarà presto disponibile anche in altri paesi.
L'intera sottoscrizione è gestita da Apple e non dagli operatori telefonici, il che vuol dire che i 32 Dollari non comprenderanno alcun tipo di abbonamento. In questo caso quindi sarà discrezione dell'utente scegliere il tipo di abbonamento e promozione da attivare. I 32 Dollari mensili comprendono anche l'AppleCare+, ovvero l'estensione della garanzia ufficiale Apple.
Non è però noto se 32 Dollari è il prezzo richiesto per prendere il modello base (da 16 gigabyte) oppure no. Nello slide mostrato durante l'evento si parlava di “prezzo di partenza di 32 Dollari al mese”. Il debutto è previsto con il lancio di iPhone 6s ed iPhone 6s Plus. Ciò che resta da capire è quando inizierà il rollout globale di questo servizio e soprattutto quando arriverà in Italia. 

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0