Concept art per il nuovo robot Mars Rover 2020 della NASA

di
La NASA ha svelato un concept art per il suo nuovo robot da mandare su Marte, il Mars Rover 2020, che trovate nell'immagine di copertina.

A qualcuno potrebbe risultare familiare, ed infatti il design si ispira al vecchio rover Curiosity che sta esplorando Marte dal 2012, somigliante anche ad Opportunity che recentemente è stato inviato ad esplorare la Perseverance Valley.

Il Mars Rover 2020, come Curiosity ha le dimensioni di una Mini Cooper, e gli sarà dedicata una missione completamente nuova: non solo dovrà cercare segni di una passata abitabilità sul suolo marziano, ma anche indizi su una possibile presenza di vita microbica in tutta la storia del pianeta. Infatti gli sarà fornita una trivella che può collezionare campioni di roccia e terra per lasciarli in un preciso punto del pianeta rosso. In questo modo con una futura missione sarebbe possibile recuperare questi campioni per portarli sulla terra.

Gli scienziati stanno valutando tre potenziali siti di atterraggio per il Mars Rover 2020: Jezero Crater, scavato in passato da un lago; Columbia Hills, sito di una sorgente termale del passato che è stata esplorata dal rover Spirit; Syrtis Major, un antico vulcano.

La partenza del nuovo rover Mars 2020 è prevista a luglio o agosto 2020.