NVIDIA: nuovi dettagli sul chip Tegra K1 a 64-bit

di

Quando NVIDIA ha presentato il primo processore Tegra K1, lo scorso mese di Gennaio, ha annunciato che in cantiere vi sono due modelli: una versione a 32-bit, che è già stata integrata in alcuni dispositivi, ed una variante a 64-bit, che si basa sulll'architettura ARMv. Quest'oggi il produttore ha vuotato il sacco su quest'ultimo modello, ed ha diffuso nuovi dettagli sul chip.

Il modello Denver utilizza una CPU dual-core ed è in grado di superare le prestazioni di qualsiasi altro processore basato sull'architettura ARM.
NVIDIA ha anche annunciato che il chip Tegra K1 a 64-bit sarà la prima CPU che sfrutterà a pieno tutte le novità introdotte da Google in Android L, in quanto il produttore è a stretto contatto con il colosso dei motori di ricerca per massimizzare le prestazioni del sistema operativo che arriverà sui dispositivi che fanno parte dell'ecosistema entro la fine dell'anno.