NVIDIA sta chiudendo la porta ai partner che vogliono modificare il dissipatore della Titan X?

di
NVIDIA ha lanciato la nuova Titan X, dotata di architettura Pascal, il 21 luglio di quest'anno. Questa scheda grafica dovrebbe essere la GPU consumer più veloce mai creata, con delle prestazioni maggiori del 60% rispetto alla Titan dello scorso anno e il 20-25% più rapida di una GTX 1080.

La società di Santa Clara pare stia bloccando i propri partner che vogliono proporre una Titan X Pascal con dissipatore di terze parti, come la versione di ASUS, GIGABYTE o MSI. Queste aziende, infatti, non dovrebbero rilasciare una variante con sistemi di raffreddamento alternativi, ma esclusivamente con dissipatore affibbiato anche alla Founders Edition. Il CEO di NVIDIA, Jen-Hsun Huang, ha commentato il tutto in maniera molto vaga, e attualmente non possiamo avere la certezza che effettivamente la decisione sia stata presa. Staremo insomma vedere come la questione andrà a finire, ma ad ogni modo la Titan X Pascal non è di certo una scheda che compreranno tutti gli utenti. Vi terremo aggiornati non appena sapremo qualcosa di più.