Oculus Go: ecco il nuovo visore per la realtà virtuale stand-alone

di
Sul palcoscenico della quarta conferenza annuale Oculus Connect di quest'anno, tenutasi a San Jose in California, Mark Zuckerberg ha presentato un nuovo dispositivo chiamato Oculus Go.

L'inventore di Facebook salendo sul palco ha discusso l'obiettivo di ottenere 1 miliardo di persone con un dispositivo per la realtà virtuale. Per avvicinarsi a tale obiettivo Zuckemberg ha presentato un nuovo visore, l'Oculus Go.

A differenza del dispositivo di punta Oculus Rift dell'azienda, l'Oculus Go non ha bisogno di essere collegato a un PC o di avere un telefono all'interno per poter funzionare. Il nuovo visore è invece, completamente stand-alone, costerà 199 dollari e sarà disponibile all'inizio dell'anno prossimo.

Il visore contiene un hardware per essere autosufficiente (stand-alone), comprende lenti grandangolari, un pannello LCD WQHD di nuova generazione con risoluzione di 2560 X 1440. Include una soluzione audio integrata rappresentata da degli altoparlanti laterali ed è compreso un controller simile a quello visto per per il Gear VR di Samsung. Il telecomando non è l'unica somiglianza, l'Oculus Go sarà compatibile con le app e i giochi del diretto concorrente. Non sono stati resi noti i dettagli inerenti alla batteria mentre è stato annunciato che i Devkit verranno spediti nel mese di Novembre.

Il prezzo di 199 dollari corrispondente a meno della metà del prezzo del prodotto di punta, Oculus Rift, rende questo prodotto più invitante per tutti coloro che vorrebbero o hanno sempre desiderato provare un esperienza di realtà virtuale.