Oppo R5: i benchmark bocciano le prestazioni del cellulare

di

Sappiamo tutti che attualmente l'unico metodo affidabile che permette di misurare le prestazioni dei cellulari è rappresentato dai benchmark. Molti utenti, infatti, prima di portare a casa un determinato dispositivo controllano le classifiche ed i test effettuati dai vari siti specializzati. Siti che non hanno per nulla promosso l'Oppo R5, che è stato per una settimana lo smartphone più sottile al mondo prima della presentazione del Vivo X5.

Nei benchmark di AnTuTu il cellulare Oppo ha collezionato un punteggio di 26.593 punti, circa la metà del Nexus 6 (49.480), il tutto soprattutto a causa del processore Snapdragon 615 che non è concepito per poter competere con i giganti del settore. Lo stesso si può dire anche per le prestazioni offerte dal display e dal comparto fotografico, che lo pongono ben al di sotto della concorrenza.