Outlook: 25 milioni di utenti e arrivo sul Google Play Store

di

La software house di Redmond ha già prodotto, in precedenza, un client dedicato agli smartphone e tablet con sistema operativo Android, ma dedicato esclusivamente al suo servizio di posta Hotmail; da qualche tempo Microsoft ha concentrato molte risorse nel progetto “Outlook.com” per tentare così di andare ad insidiare la leadership di Gmail, tentando di proporre un prodotto rinnovato graficamente e più funzionale dello storico Hotmail: da quello che si può vedere, gli utenti non sono rimasti completamente indifferenti poiché si parla di circa 25 milioni di utenti che allo stato attuale utilizzano Outlook.com, a solo 4 mesi dal suo debutto ufficiale(dopo le prime 2 settimane, gli utenti utilizzatori del servizio erano 10 milioni). Continuando la sua politica di diffusione, l’azienda di Steve Ballmer ha da poco reso disponibile nel Play Store di Google l’applicazione ufficiale: da subito si nota come sia ancora un primo passo quello dell’approdo sul sistema operativo Android della nuova App, visto che è chiaro come le funzioni dell’applicazione siano ancora molto limitate rispetto a quanto ci si aspetta da una società che ha dichiarato di voler competere con Gmail.

Netta la differenza con la controparte disponibile su Windows Phone, ma certamente voluta, visto che il gigante di Redmond, pur volendo far guadagnare consensi al suo prodotto sul sistema operativo del robottino verde, non vuole dotare un sistema operativo concorrente di un'applicazione prestante e funzionale tanto quella presente sul proprio OS.