Paint it Red: Mac Pro rosso venduto a 977 mila dollari

di

L’edizione speciale del Mac Pro realizzato da John Ive, interamente colorato di rosso, e messo all’asta da Sotheby’s a New York per finanziare la lotta contro l’AIDS, ha fruttato la cifra record di 977 mila dollari. Il designer-capo di Apple, come riportato linkieri, ha lavorato insieme a Marc Newson e Bono degli U2 per ben due anni ad un progetto che ha portato alla realizzazione e alla personalizzazione di oltre 40 differenti oggetti, dalle sedie alle automobili, dai prodotti della Mela alle macchine fotografiche e tanto altro.

Tornando al Mac Pro di colore rosso, l'offerta vincente, molto vicina al milione di dollari, fa di questo prodotto il computer desktop più costoso mai venduto, con un ampio margine anche sulle macchine create dalla compagnia giapponese Zeus Computer, costruite in platino e oro e con rifiniture in diamanti: prezzo pari a 750 mila dollari. Rimanendo in ambito Apple, John Ive ha proposto anche un paio di cuffie EarPods in oro rosa, battute per ben 461 mila dollari. Altri oggetti hanno permesso di racimolare 93 mila dollari (una bottiglia di Dom Pérignon all'interno di un secchiello rosso per champagne), 1 milione e 805 mila dollari (macchina fotografica Leica in alluminio) e 1 milione e 685 mila dollari per una scrivania di metallo elegante e sottile caratterizzato da impronte a forma di pietre sulla facciata superiore (foto in calce alla news).
Paint it Red: Mac Pro rosso venduto a 977 mila dollari