Parlamento Inglese colpito da attacco hacker. Westminster nel panico

di
Il Parlamento britannico è stato colpito da un attacco informatico, lo riporta il The Telegraph. L'attacco è stato scoperto dalle autorità che hanno subito notato delle attività insolite nel network interno del Parlamento. La polizia ha quindi innescato una serie di misure di sicurezza che hanno tagliato fuori i parlamentari dai loro account email.

In una email inviata ai membri del Parlamento, le autorità interne di Westminster hanno dato conferma ai parlamentari che un attacco hacker ha tentato di rilevare le password più deboli dei membri del Parlamento. Sembrerebbe che si tratti di un attacco brute force, dunque.

All'inizio di questa settimana i dati d'accesso di decine di migliaia di funzionari del Governo sono stati trovati su alcuni siti di hacking russi, come rivelato da un'indagine del Times. Le investigazioni sono in pieno svolgimento e un portavoce di Westminster ha dichiarato che le autorità prenderanno ulteriori misure per mettere in sicurezza il network strategici per il Regno Unito, in collaborazione con il Cyber Security Centre.