PayPal ha acquistato Paydiant

di

Il mercato delle piattaforme di pagamento da mobile diventa sempre più competitivo, e se ieri Samsung e Google hanno annunciato i loro servizi, oggi giunge notizia che anche PayPal avrebbe intenzione di entrare in diretta competizione con la creatura di Apple. A quanto pare, infatti, PayPal avrebbe portato a termine l'acquisto di Paydiant, lo sviluppatore di applicazioni come Subway, Capital One e soprattutto CurrentC. L'operazione è molto importante in quanto permetterà a PayPal di poter competere con Pay in molte grandi catene di distribuzione, come Wal-Mart, Target e Sears.

Secondo Recode il prezzo complessivo dell'accordo sarebbe di 280 milioni di Dollari. Paydant permette ai commercianti di costruire da zero servizi di pagamento da mobile, carte fedeltà ed offerte attraverso le singole applicazioni. Sarà quindi discrezione di ogni negozio scegliere i servizi ed il modus operandi, ma cosa più importante supporta anche l'NFC ed i QR Code.
Ai vari Google Wallett, Apple Pay, Android Pay e Samsung Pay, quindi, potrebbe presto aggiungersi PayPal, da sempre icona per quanto riguarda la sicurezza dei trasferimenti di denaro tramite web. PayPal, in una nota rilasciata per ufficializzare l'operazione, ha affermato che rilascerà presto una nuova versione del proprio lettore di card, che includerà anche il supporto all'NFC.