Per Phil Schiller, il prezzo dell'iPad mini è quello giusto

di

Uno dei punti più criticati della strategia costruita da Apple intorno al nuovo arrivato iPad Mini è il prezzo. Le critiche, anche in Italia, si sono scagliate contro Cupertino in maniera istantanea. Il nuovo device parte da 329€ per la versione da 16 GB solo Wi-Fi, e molti utenti e specialisti del settore hanno subito effettuato il paragone con i tablet da 7 pollici della concorrenza che vengono venduti a prezzo di costo, vedi Amazon, che punta fortemente sulla vendita dei contenuti del proprio store. Pensando a cosa è avvenuto con il cambio dollaro/euro effettuato in occasione del lancio dell'iPhone 5, è andata anche sin troppo bene agli utenti italiani, che hanno goduto di un rapporto 1 a 1. Fatto sta, che la questione è diventata davvero d'interesse globale, e quando se ne parla troppo, ecco che l'azienda di Cupertino interviene esprimendo il proprio punto di vista e cosa ha causato una determinata presa di posizione.

In un'intervista rilasciata a Forbes, Phil Schiller ha detto:"L'iPad è di gran lunga il prodotto di maggior successo nella sua categoria. Il più economico che abbiamo realizzato è venduto a 399$ e le persone lo preferiscono rispetto agli altri dispositivi. Adesso è possibile acquistare un iPad ad un prezzo ancora più conveniente di 329$ in questo nuovo formato e penso che molti clienti siano molto entusiasti di questa possibilità".

iPad Mini

iPad Mini
  • Produttore: Apple
  • Disponibile: 2/10/2012
  • Prezzo: a partire da 329 €
    • Caratteristiche tecniche
    • +