Philips lancia i suoi tablet, per il momento per il solo mercato cinese

di

Anche Philips sarebbe intenzionata ad entrare nel settore dei tablet basati su Android ed in particolare la versione 4.0 Ice Cream Sandwich. La particolarità dei tablet targati Philips (che saranno destinati al mercato cinese) è l'adozione di processore ad architettura MIPS piuttosto che i consueti 86x e ARM . I tablet monteranno un display da 7 pollici e a seconda dei modelli i pannelli saranno da 1024×600 pixel oppure 800×480 pixel. Per quanto riguarda l'autonomia, i tbalet avranno una durata pari a 4-5 ore. Allo stato attuale non si è al corrente se saranno disponibili per mercati differenti da quello cinese.