PostepayCrowd@Music: il primo contest di crowdfunding musicale ha il suo vincitore!

di

700 le band che hanno inviato il proprio progetto a PostepayCrowd@Music, il contest di crowdfunding organizzato da Poste Italiane ed Eppela, principale piattaforma italiana , e dedicato a tutti i gruppi musicali e le band emergenti che vogliono farsi conoscere e coronare il loro sogno.

PostepayCrowd@Music è la nuova area di sviluppo aperta su postepaycrowd.it, la piattaforma di crowdfunding lanciata nel 2014 da Postepay che permette a tutti coloro che hanno un’idea, di testarla in rete e raccogliere i fondi per realizzare i propri sogni.

PostepayCrowd@Music implementa le sezioni già esistenti dedicate a progetti in ambito social innovation, mobilità e internet of things, che in 15 mesi hanno permesso a centinaia di startup di raccogliere fondi per un totale di oltre 7 milioni di euro.

Da maggio scorso, i migliori progetti in ambito musicale che raccolgono il 50% del budget tramite la raccolta sul web, ricevono da Postepay e Visa un cofinanziamento fino a 5.000 euro.

In questa prima operazione legata alla musica, 29 Band si sono sfidate attraverso il crowdfunding e hanno raccolto il budget necessario per partecipare alla seconda selezione, che ha decretato, tramite la valutazione di una giuria di esperti, il gruppo degli MSTR come il migliore per aprire il concerto dei Subsonica questa sera all’ippodromo delle Capannelle, nell’ambito di Postepay Rock in Roma.

PostepayCrowd@Music ha collezionato in 25 giorni di attività oltre 150.000 euro di raccolta tramite il crowdfunding, coinvolgendo oltre 25.000 utenti nelle offerte a sostegno dei progetti musicali.

Anche grazie a questa iniziativa innovativa, Poste Italiane ribadisce il suo ruolo di motore di innovazione e di sviluppo inclusivo, incidendo direttamente nel processo di crescita economica e sociale del Paese. 

Scheda Tecnologia Scheda Tecnologia