Potrebbe arrivare un film su John McAfee

di

Il genio informatico, divenuto successivamente fuggiasco per poi essere arrestato in Guatemala per immigrazione clandestina, John McAfee, potrebbe presto diventare il protagonista di un film, il suo. La casa di produzione canadese Impact Future Media ha dichiarato di essersi assicurata i diritti per poter raccontare le vicende del bizzarro personaggio: sarebbero state avviate le ricerche per poter finanziare il progetto, almeno stando ad Hollywood Reporter. Brian Fitzgerald, uno dei co-fondatori di Impact Futur Media, ha affermato di essere intenzionato ad “onorare la vita di John McAfee descrivendo la sua storia in maniera onesta e veritiera”.

Esisterebbe già un ipotetico titolo "Running in the Background: The True Story of John McAfee" che in italiano potremmo tradurre, senza badare alle numerose sfumature linguistiche di "running" in "Correndo nelle retrovie: la vera storia di John McAfee". La casa di produzione citata in precedenza sarebbe entrata in contatto con McAfee attraverso Chad Essley, fondatore di Cartoon Monkey Studio, nonché il curatore di whoismcafee.com. Senza mettere in dubbio la buona fede delle persone coinvolte in questo progetto, non si può certo evitare di notare l'eccessiva spettacolarizzazione generalizzata sull'accaduto al personaggio, oltre a una smisurata voglia di far cassa a qualsiasi costo, senza nemmeno sapere quale sarà l'epilogo di questa vicenda. Senza poter sapere, al momento, se il progetto andrà in porto, è lecito chiedersi chi, e per quale motivo, dovrebbe finanziare un progetto cinematografico che racconterebbe nelle sale di tutto il mondo, la vita di un personaggio la cui popolarità è circoscritta quasi esclusivamente al settore informatico, grazie al nome legato alla produzione di software per la sicurezza.