PowerColor mostra i consumi dalla nuova R7 370X

di
INFORMAZIONI SCHEDA

PowerColor, azienda cinese produttrice di schede grafiche, ha fatto trapelare un esemplare di AMD Radeon R7 370X, non ancora rilasciata. Alcuni test sembrano confermare che i consumi sono inferiori a quelli della R7 270X.

Essendo basata su una GPU nota da circa tre anni, e cioè un rebranding che AMD ha chiamato "Trinidad XT", sul fronte delle prestazioni non ci si aspetta nulla di particolare dall'annunciata Radeon R7 370X. Anzi, in effetti le prestazioni dovrebbero essere equivalenti a quelle della sorella minore messa sul mercato l'anno scorso, la R7 270X. Sul fronte consumi, però, si è scoperto grazie a PowerColor che la 370X consumerà meno rispetto alla scheda della precedente generazione. Stiamo parlando di una versione personalizzata da uno dei partner dell'azienda statunitense - appunto la cinese PowerColor - che in genere consumano di più delle versioni reference. E' lecito quindi attendersi un dispendio energetico ancora inferiore della 370X "liscia".

I consumi inferiori sono probabilmente dati dalla leggera rivisitazione della GPU che gli ingegneri di AMD hanno operato. Ciò è un bene, perché questa scheda è nata per competere con la GTX 950 dalla rivale Nvidia, la quale architettura Maxwell ha il pallino dell'efficienza energetica. Ed è tempo che AMD lavori anche su questo fronte.

Altri contenuti per AMD Radeon R7 370X