Precipita la situazione per il CEO di Yahoo

di
INFORMAZIONI SCHEDA

La situazione attorno a Scott Thompson, attuale CEO di Yahoo, sta precipitando e tutto gira attorno alla sua laurea in informatica mai conseguita, come già riportato su queste pagine. Mentre Thompson aveva ricondotto tutto ad un semplice errore, con il passare delle ore sono emerse alcune prove che metterebbero il CEO con le spalle al muro: la dichiarazione di possesso del titolo, infatti, non sarebbe stata pubblicata solo nella documentazione consegnata a Yahoo, ma sarebbero emerse anche alcune vecchie interviste nelle quali il diretto interessato riferiva spontaneamente di avere in dote il titolo di studio.

Gli azionisti di Yahoo, tra cui Dan Loeb, che detiene il 5,8% della proprietà, hanno avanzato delle precise richiesta alla società, tra cui quella dell'allontanamento di Thompson entro lunedì; la richiesta è accompagnata da ulteriori sollecitazioni volte a chiarire le altre responsabilità che conoscevano la verità sui fatti. Il post Carol Bartz, sembrerebbe essere molto più tumultuoso del previsto.