CES 2013

Presentato il touch screen dinamico con i tasti a scomparsa

di

Tactus, l’ambizioso progetto dell’omonima azienda che all’inizio dell’estate scorso mostrò il primo prototipo di display touch screen dinamico ha fatto notevoli passi avanti, e a Las Vegas sono stati mostrati i progressi di questa tecnologia. Quest’ultima si basa su un sistema di canalizzazione dei liquidi infinitesimo, che consente di ottenere un abbozzo di tasto fisico on demand: il nuovo materiale utilizzato ha portato a una riduzione della superficie del 70%(su un tablet da 7 pollici) e a un aumento della velocità di comparsa/scomparsa che ora si attesta su di un tempo inferiore al secondo. Come è possibile vedere dal filmato girato da Engadget, Tectus ha fatto notevoli progressi, soprattutto per la velocità di risposta dei fluidi, ed i tixels di camuffano perfettamente all’interno del display. Il percorso della Tactus Technology procede spedito, con la speranza che questo rinnovato touch screen dinamico potrebbe aprire le porte a numerose applicazioni sui dispositivi mobili.