Prestazioni elevate e consumi bassi per Qualcomm Snapdragon dual-core

di

Quello che sta vivendo Qualcomm è senza ombra di dubbio un periodo di grazia, e a testimoniare l’ottimo stato del produttore vi sono numerosissimi dispositivi equipaggiati con i suoi System in Chip, indipendentemente dalla piattaforma software utilizzata, sia essa Android, Windows Phone o i primi dispositivi con il sistema operativo di Mozilla, Firefox OS. Il segreto alla base del successo transita per le prestazioni più che soddisfacenti offerte dalla generazione Snapdragon S4, realizzando utilizzando il processo produttivo a 28nm, che ha consentito un aumento delle frequenze e un miglioramento delle performance senza però pregiudicare i consumi.

La maggior parte dei device Windows Phone 8 hanno sposato gli Snapdragon S4 dual-core, soluzione che se confrontata con un SoC concorrente di tipo quad-core alla medesima frequenza, ha mostrato notevoli risparmi energetici e conseguentemente di autonomia del terminale. Nel video presente in calce, è stata effettuata una prova che fornisce risultati alquanto eloquenti, dimostrando un consumo praticamente uguale a un device con display spento(quad-core competitor), mentre l'altro è in chiamata con tanto di display attivo(Snapdragon). Nel video non viene specificato che si tratti di un dual-core S4, ma sembra essere abbastanza scontato, vista la disponibilità di questi chip sul mercato da più di un anno e rappresentano uno dei punti di forza del chipmaker americano. E' lecito ed ovvio attendersi un drastico cambio delle cose con i SoC di nuova generazione.