Primi avvistamenti di Android 4.3 Jelly Bean in rete

di

Con l’avvicinarsi del Google I/O 2013, sembra sempre più probabile la presentazione di Android 4.3 Jelly Bean che, di fatto, rimanderebbe l’arrivo di Android 5.0 KLP.Grazie ad un report pubblicato da SlashGear, la nuova versione del sistema operativo di Google raggiungerà, in primis, i dispositivi con marchio Nexus; per poi giungere successivamente attraverso gli aggiornamenti ufficiali anche su tablet e altri smartphone. Il portale ha dichiarato di aver trovato tracce della nuova versione di Android all’interno dei log di accesso ai propri server, precisamente con 17 visite registrate da Analytics lo scorso 5 maggio; come già avvenuto in passato, gli accessi potrebbero provenire da qualche dipendente Google intento al test del codice prima del rilascio ufficiale, con l’obiettivo di trovare e correggere qualche bug; sempre secondo la redazione del sito, la release indicata con il numero 5.3.8 non sarebbe da considerarsi indicativa, perché proveniente, quasi sicuramente, da una ROM modificata o da un qualche dispositivo che non ha nulla a che vedere con Android.

Le informazioni relative alle novità che la nuova versione del robottino verde introdurrà sono poche, si è parlato del supporto alle specifiche Bluetooth Low Energy, tecnologia integrata per comunicare con altri dispositivi riducendo, seppur in maniera sensibile, il consumo energetico del modulo Bluetooth, cosa che potrebbe tornare utile nel caso di un utilizzo con Google Glass. Altra novità importante sarebbe l'introduzione delle librerie OpenGL ES 3.0, utilizzate per il rendering grafico in applicazioni e videogames; al momento trattasi di soli rumors, ma tra meno di una settimana se ne saprà di più.
Primi avvistamenti di Android 4.3 Jelly Bean in rete