Problemi con InDesign per i nuovi MacBook

di
INFORMAZIONI SCHEDA

E’ di queste ore la notizia che Adobe, software house nota per i suoi programmi di grafica, si sta interessando di problemi accorsi agli utilizzatori del programma InDesign utilizzato con i nuovi sistemi MacBook, montanti OS X 10.7.4 (Lion). Proprio ieri, AppleInsider ha riportato che un certo numero di utenti si sta lamentando sui forum di discussione dei prodotti Adobe relativamente a problemi di instabilità o di comparsa di finestre di notifica problemi completamente vuote. L’unico modo per riprendere il lavoro per questi poveri grafici consisteva nel riavviare il programma in maniera forzata. I casi in cui queste problematiche emergono, secondo gli utenti di InDesign, riguardano la cancellazione di una pagina con del contenuto grafico o l’elaborazione di un file.

Dopo queste lamentele, Adobe si è vista costretta ad indagare e ha ristretto il campo a un incompatibilità tra il suo software e il nuovo hardware Apple con la versione 10.7.4 del proprio sistema operativo. Nonostante ciò Adobe non sembra avere ben compreso le modalità di risoluzione del problema e ipotizza che il problema potrebbe persistere anche dopo il rilascio di Mountain View, tra pochi giorni. L'unico consiglio che Adobe si è sentita di dare è un restore e il conseguente utilizzo del sistema operativo nella versione precedente, ossia la 10.7.3, fino a che il problema non verrà risolto. Tuttavia la cosa non è possibile per tutti gli utenti, in quanto la maggior parte dei nuovi Mac monta nativamente Lion, e per garantire la stabilità della macchina non è consigliato installare una versione antecedente rispetto a quella presente al momento dell'acquisto. Per esempio gli acquirenti del nuovo MacBookPro Retina, sono sicuramenti tra quelli deputati a tenersi il problema InDesign fino ad una risoluzione definitiva da parte di Adobe.FONTE: CNet