Problemi su iCloud, Apple conferma i malfunzionamenti relativi ad alcuni servizi

di

Sono numerosi gli utenti che in queste ore, e in diversi paesi, stanno sperimentando problemi di accesso a iCloud e, nello specifico, ad alcuni servizi presenti nella nuvola di Cupertino quali la ricezione della posta, le app di terze parti e la funzionalità “Trova il mio iPhone”. Quelle che inizialmente erano sporadiche segnalazioni, prontamente riportate da 9to5Mac, sono state successivamente confermate anche da Apple attraverso la pagina che indica lo status del sistema; molti utenti su Twitter hanno riportato di aver ricevuto un messaggio di errore nel momento in cui effettuano un tentativo d’accesso ad uno dei servizi iCloud, mentre altri segnalano che il sistema chiede loro una reimpostazione della password, come se si fosse verificato un qualche problema di sicurezza all’account. La società di Cupertino non ha al momento comunicato le tempistiche entro le quali tutti i servizi dovrebbero tornare a funzionare completamente, né tantomeno fornito informazioni sulla causa del malfunzionamento.

Nel corso degli ultimi due mesi, i server che gestiscono la nuvola di Apple hanno sofferto di una interruzione circa ogni due settimane, non è quindi la prima volta che iCloud va incontro a un problema del genere; l'ultimo malfunzionamento si è verificato lo scorso venerdì, relativo al servizio di posta elettronica basato su iCloud, e i tecnici della mela morsicata hanno impiegato circa 27 ore per ripristinare completamente le funzionalità. Si attendono informazioni da Apple, sia sulle tempistiche, che sulla causa del problema.
Problemi su iCloud, Apple conferma i malfunzionamenti relativi ad alcuni servizi