Project Ara: nuovamente posticipata la disponibilità del primo modello funzionante

di

Per vedere sul mercato il Project Ara di Google dovremmo aspettare ancora qualche mese. L’uscita del primo smartphone modulare sembrava attesa per la fine del 2015 ma, secondo le ultime informazioni, il primo device arriverà solamente il prossimo anno. L’annuncio del ritardo è arrivato direttamente su Twitter.

L’ennesimo rinvio dello smartphone sarebbe dovuto all'elevata complessità della tecnologia modulare, ancora più grande di quella che il team di sviluppo aveva inizialmente preventivato. La fase di test, che sarebbe dovuta partire prossimamente a Puerto Rico, potrebbe adesso venire spostata proprio negli Stati Uniti. Come forse sapete, Project Ara nasce con l'obiettivo di avere device realizzati in parti che sono facilmente sostituibili. In questo modo l’utente può scegliere i componenti migliori rispetto ai suoi reali bisogni, senza la necessità di dover cambiare il proprio device per stare dietro alle future innovazioni tecnologiche. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0