Project Ara: nuove foto mostrano moduli per uso medico

di

Project Ara è uno dei tanti progetti tenuti in vita da Google che stanno entusiasmando gli appassionati di tecnologia di tutto il mondo. Come tanti sapranno, si tratta del cosiddetto smartphone modulare, realizzato dall'utente stesso scegliendo dei moduli che rappresentano le diverse parti del terminale: display, processore, RAM e via dicendo. Paul Eremenko, capo del team al lavoro su Ara, ha pubblicato alcune ore fa nuove foto relative ad alcuni moduli utili per comporre uno smartphone utile per attività mediche. Immancabile il sensore per il battito cardiaco. Trovate gli scatti in calce alla notizia.

Google avrebbe annunciato che il primo smartphone modulare del mercato sarà in vendita nel gennaio del 2015 al prezzo di soli 50 dollari. A quanto pare, almeno inizialmente, si tratterà di un dispositivo dal design “noioso”, che permetterà agli utenti, tuttavia, di estrarre e sostituire le componenti interne.
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Project Ara: nuove foto mostrano moduli per uso medico