Qualcomm non teme nVidia e il suo Tegra 4

di

La sfida in termini di processori legati a device mobile tra Qualcomm e nVidia sembra diventare sempre più rovente ad ogni rilascio di nuovi prodotti. Qualcomm si è garantito dispositivi illustri, come il Nexus 4, il Padfone 2, l'Xperia Z e l'HTC Butterfly grazie ai suoi modelli basati sul SoC APQ8064 lanciati ad ottobre 2012. nVidia, dal canto suo, ha risposto al CES 2013 di Las Vegas con il nuovo Tegra 4 e focalizzando l'attenzione maggiormente sulle prestazioni grafiche. Di nuovo però, Qualcomm ha rilanciato, presentando gli Snapdragon 600 e 800 e manifestando una grossa sicurezza nella superiorità dei suoi prodotti rispetto a quelli di nVidia. Anand Chandrasekher, capo dell'ufficio marketing di Qualcomm ha rincarato la dose proprio in queste ore, parlando di "surclassamento dell'avversario!"

"Snapdragon S4 Pro è migliore, più veloce [..] secondo benchmark pubblicati da Anandtech, S4 Pro è del doppio più veloce del migliore processore Tegra disponibile in commercio. Crediamo che il nostro Snapdragon 600 superi in prestazioni il Tegra 4. E crediamo che lo Snapdragon 800 lo sorpassi completamente. Non c'è niente nel Tegra 4 che ci sembri interessante. Tegra 4 francamente, assomiglia molto a ciò che già avevamo nell'S4 Pro. Sì, loro [Nvidia] hanno avuto la percezione che [una grafica superiore] li abbia aiutati per qualche tempo, e ciò è vero in alcune vittorie in campo tablet. Penso che questo cambierà. Il mondo sta diventando sempre più cosciente che ciò che noi abbiamo in termini di CPU e grafica è superiore a quello di chiunque altro. Solitamente questa consapevolezza accade agli OEM e richiede un po' di tempo affinché diventi evidente dai prodotti. Praticamente parlando, li surclassiamo sulle performance grafiche!"