Qualcomm rilascia l'app BatteryGuru per salvaguardare l'autonomia della batteria dei propri device

di

Il problema dell'autonomia del proprio smartphone o tablet è costantemente presente nella vita di ogni utente. Le lamentele su questo fronte ormai si sprecano e le aziende cercano di fare il possibile, sia dal punto di vista hardware che software, per far sì che i propri prodotti durino il più a lungo possibile, ovviamente tenendo bene in mente le problematiche di progettazione esistenti. Qualcomm ha deciso di dare una mano agli acquirenti di dispositivi dotati di processori della serie Snapdragon pubblicando un'applicazione sul Play Store, BatteryGuru, che punta a far aumentare la durata della batteria. Come si comporta? Semplice, monitora le attività degli utenti e capisce quali sono quelle che effettuano più spesso. Dopo tre o quattro giorni, l'app configura automaticamente alcune impostazioni dello smartphone o tablet e ottimizza il consumo della batteria. BatteryGuru è disponibile gratuitamente sul market Android, è ancora in fase beta ed è, ripetiamo, un'esclusiva dei dispositivi con processore Snapdragon.