Quali sono gli smartphone più robusti del 2016? Ve lo dice JerryRigEverything

di
Il 2016 è stato un anno pieno zeppo di nuovi smartphone, ad ogni uscita - più regolare di un treno svizzero - lo youtuber JerryRigEverything ha messo alla prova il terminale di turno, testando la resistenza degli schermi, degli chassis e dei pulsanti fisici.

Ora che l’anno volge al termine, e non ci sono più telefoni in uscita, è dunque tempo di tirare le somme e vedere quali sono stati gli smartphone più resistenti, che dunque garantiscono un investimento a lungo termine. Partiamo dai peggiori: il Nextbit Robin, pur offrendo un ottimo rapporto qualità/prezzo, è risultato il peggior smartphone in termini di resistenza e compattezza.

Parliamo infatti di un dispositivo realizzato per lo più in plastica, che si sbriciola letteralmente fra le mani applicando una minima pressione sul corpo. Gli fanno compagnia, purtroppo, lo Xiaomi Mi 5 e lo Xiaomi Redmi Note 3, terminali ottimi dal punto di vista dell’hardware e del prezzo finale, ma che si sono dimostrati davvero scadenti nella costruzione e nei materiali.

Quali sono invece i telefoni più robusti di questo 2016? Vincono il Samsung Galaxy S7 Edge, l’HTC 10 e - un po’ a sorpresa - lo Xiaomi Mi Mix. A sorpresa perché parliamo di un telefono quasi interamente in vetro e ceramica, con cornici ridotte all’osso, che in realtà si è dimostrato molto solido. In termini di riparabilità invece, menzione d’onore per i Google Pixel, che permettono una sostituzione estremamente semplice del display, e l’LG V20, che si può riparare facilmente in molti aspetti.

FONTE: YouTube
Quanto è interessante?
0