Razer crea il primo notebook da gioco con 3 schermi 4K e GTX 1080

di
Si chiama Project Valerie ed è un notebook molto particolare. Razer è riuscita infatti a condensare all’interno della sua scocca ben tre monitor 4K, per una configurazione surround dal sicuro impatto visivo e soprattutto unica nel suo genere.

Una volta aperto, il display si espande orizzontalmente per coprire meglio il campo visivo dell’utente, grazie a 3 monitor da 17.3” con risoluzione 4K, che vanno a formare una risoluzione di 11520x2160 pixel. Considerata questa caratteristica, il peso e lo spessore rimangono comunque ridotti, almeno per un device di questo tipo, arrivando rispettivamente a 5.44 Kg e 38.1 millimetri. Il notebook ospita al suo interno un processore Kaby Lake di settima generazione e una GPU GTX 1080, mentre le altre caratteristiche sono ancora incerte. Impossibile stabilire anche un possibile prezzo di vendita, ma è meglio aspettarsi cifre anche molto elevate per questo particolare laptop.