Reddit: “nasconderemo le community che violano le regole”

di

Il co-fondatore e nuovo amministratore delegato di Reddit, Steve Huffman, ha tenuto l'atteso annuncio riguardo la nuova politica del sito, che dopo l'abbandono di Ellen Pao ha bisogno di una profonda ristrutturazione per fare fronte ai numerosi problemi che sono stati riscontrati.

I cambiamenti alla policy sono chiaramente progettati per combattere le molestie ed il così detto revenge porn, e la compagnia ha scelto di introdurre alcune restrizioni per far fronte anche allo spam, l'incitamento all'odio sessuale, etnico o razziale ed i messaggi pedopornografici. Questi contenuti, come tutti i porno, sono stati contrassegnati come NSFW.
Huffman ha affermato quanto segue:
Oggi annunciamo che stiamo introducendo una serie di ulteriori restrizioni su ciò che la gente può pubblicare su Reddit.
Questi tipi di contenuti saranno vietati:
Spam;
Pubblicazione di materiale illegale (come quello protetto da copyright. Ma discutere di attività illegali, come l'uso di droghe, non è illegale);
Pubblicazione di informazioni private e riservate;
Tutto ciò che incita all'odio o la violenza nei confronti di un individuo o un gruppo di persone;
Tutto ciò che molesta, bullizza o abusa di un individuo o gruppo di persone;
Contenuti pedopornografici;

Ci sono anche altri tipi che sono specificamente classificati:
i contenuti per adulti devono essere contrassegnati come NSFW (Not Safe For Work). Gli utenti devono scegliere di visualizzare questo tipo di community. Questo include anche la pornografia, che è difficile da definire, ma facile da riconoscere.
Simile a NSFW, un altro tipo di contenuto che è difficile da definire, ma anch'esso facile da riconoscere, è quello che viola un senso comune di decenza. Tale classificazione richiede un login, e l'adesione a visualizzarlo, ma non apparirà nei risultati di ricerca o elenchi pubblici.

Huffman ha precisato che attraverso queste misure né lui, tanto meno Alexis Ohanian vogliono tappare la bocca alla gente, ma anzi, vogliono essere dei baluardi in materia di libertà di parola. 
Il nuovo amministratore delegato ha affermato che, sebbene trovi molte community offensive, non ha intenzione di bannarle, ma semplicemente di nasconderle.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0