Report: le spedizioni dello Snapdragon 810 al di sotto delle previsioni iniziali

di

I problemi di surriscaldamento fatti registrare dallo Snapdragon 810 non hanno certo agevolato l'adozione da parte dei produttori, ed hanno avuto un impatto importante anche sulle spedizioni.

A ciò bisogna anche aggiungere che molte società, come Sony, hanno di fatto confermato il problema, il che ha costituito per Qualcomm una cattiva pubblicità.
Secondo un nuovo rapporto, infatti, le spedizioni dello Snapdragon 810 sarebbero ben al di sotto delle aspettative del produttore, ed i motivi di tale calo li sappiamo tutti e sicuramente non coglieranno certo di sorpresa la compagnia.
Samsung, ad esempio, ha deciso di non includerlo nel Galaxy S6 ed S6 Edge, preferendogli il chip prodotto in casa, l'Exynos. Sony proprio di recente ha affermato che i dispositivi che includono lo Snapdragon 810 v 2.1 riceveranno presto un aggiornamento software per risolvere i problemi di surriscaldamento, che hanno addirittura costretto gli utenti a spegnere i telefoni durante la ricarica.
Una situazione non certo idilliaca, per Qualcomm, che al momento della progettazione si aspettava ben altri dati. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0