REPORT: Samsung ed HTC tagliano gli ordini dei componenti per i modelli di punta

di

Nonostante l'ottimo andamento fatto registrare dal Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, che però hanno raggiunto quota 10 milioni di unità vendute in un lasso di tempo maggiore rispetto al Galaxy S5, il produttore coreano, insieme ad HTC,a vrebbe diminuito gli ordini per le componenti interne dei cellulari.

La relazione arriva direttamente dall'Asia, ed afferma che nelle ultime settimane c'è stato un rallentamento delle vendite dei due nuovi top di gamma di Samsung, il che ha costretto la società a tagliare gli ordini del 16%, che porta il numero totale di smartphone assemblati nel corso dell'anno a 50 milioni di unità. Nonostante ciò, però, Samsung spera ancora di finire al primo posto per numero di cellulari venduti nell'anno in corso.
Lo stesso discorso vale anche per HTC, che ha ridotto del 30% gli ordini dei componenti per l'M9. I taiwanesi hanno in programma di assemblare 3,2 milioni di unità. 
Chiaramente però la domanda potrebbe essere soggetta a variazioni, quindi anche gli ordini.
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0